WHO MADE MY CLOTHES?

Il nostro blog sul Fashion & Lifestyle

LA CAMPAGNA FASHION REVOLUTION MIRA ALLA SENSIBILIZZAZIONE DEL CLIENTE NEI CONFRONTI DI UNA MODA ARTIGIANALE ED ECOSOSTENIBILE.

Chi produce i nostri abiti?

Le domande che ci siamo fatti tutti almeno una volta nella vita sono: chi produce gli abiti che stiamo indossando? Chi ha cucito i nostri jeans preferiti? Chi ha incollato le suole delle nostre scarpe? Chi ha colorato la t-shirt che tanto amiamo indossare durante la stagione estiva?

In queste occasioni, è facile pensare a scenari terribili di addetti ai lavori sfruttati e costretti a lavorare in condizioni di lavoro pietose e magari utilizzando materie prime non del tutto di origini naturali ma altamente inquinanti e impattanti per l’ambiente.

Dobbiamo assolutamente tenere a mente tutto questo ogni volta che effettuiamo un acquisto di indumenti e il promemoria ce lo offre una campagna importante della quale parleremo qui di seguito.

Who Made My Clothes?

La campagna Fashion Revolution ha come slogan la domanda eloquente “Who Made My Clothes?”  Chi fabbrica i miei vestiti? Chi li confeziona? Di chi sono le mani che cuciono i miei abiti?

Questa campagna non è nata soltanto per sensibilizzare le coscienze dei clienti durante l’acquisto di capi di abbigliamento ma soprattutto per commemorare una strage avvenuta il 24 aprile 2013 in Bangladesh, a Dhaka, quando persero la vita ben 1133 operai a causa del crollo di una fabbrica tessile proprio mentre stavano lavorando.

A partire da quel momento, in Gran Bretagna Carry Sommers e Orsola De Castro hanno avuto l’idea di celebrare ogni anno questa commemorazione prendendola come pretesto per sensibilizzare le coscienze verso una moda etica e sostenibile.

Un futuro della moda sostenibile

Il successo di questa campagna lo si traduce nelle tante adesioni a livello globale. Sono, infatti, tanti i marchi dei Paesi dei vari continenti che sfruttano la settimana del 24 aprile per proporre ai propri clienti una serie di eventi finalizzati alla sensibilizzazione di una moda eco.

Anche qui in Italia si aderisce a tale iniziativa, tanto che gli organizzatori del nostro Paese, fra i quali capeggia Marina Spadafora, propongono a tutti gli utenti di pubblicare sui propri Social una foto di un capo di abbigliamento girato al contrario, con l’etichetta ben visibile, descrivendola utilizzando alcuni hashtag, creati apposta per l’occasione. L’intento è quello di chiedere ai brand Who Made My Clothes? Non soltanto per ricevere una risposta immediata ma anche per sensibilizzarli verso un futuro fatto di moda etica e trasparente.

In questo modo, gli organizzatori e i grandi marchi cercano di far capire ai propri estimatori quanto sia importante accertarsi della provenienza dei propri capi di abbigliamento e a tal fine occorrono due fattori indispensabili: un’estrema trasparenza a livello della produzione, la quale deve utilizzare materie prime ecosostenibili e poi dichiararle in etichetta e dall’altra una grande curiosità da parte del cliente, il quale non deve mai accontentarsi di offerte ingannevoli a basso costo ma prediligere sempre prodotti di qualità, anche se offerti ad un prezzo leggermente più alto.

Who Made My Clothes? Soltanto rispondendo a questa domanda in maniera ecosostenibile potremmo avere un futuro migliore sia per noi che per il nostro Paese.

Gli Altri articoli

Fiere del settore moda sì o no?

Fiere del settore moda sì o no?

Gambe storte: come vestirsi per mascherare il difetto?

Gambe storte: come vestirsi per mascherare il difetto?

I gioielli che incontrano l’hi tech

I gioielli che incontrano l’hi tech

Come vestirsi in vista di un viaggio in aereo

Come vestirsi in vista di un viaggio in aereo

Il mercato della moda nel medio oriente

Il mercato della moda nel medio oriente

Personal shopper: chi è?

Personal shopper: chi è?

Preppy style o street style?

Preppy style o street style?

Spezzare il corpo nel punto sbagliato: che errore!

Spezzare il corpo nel punto sbagliato: che errore!

Vestiti alla moda ma comodi

Vestiti alla moda ma comodi

Vic: la start up dedicata alla moda green

Vic: la start up dedicata alla moda green

Le migliori borse eco sul mercato

Le migliori borse eco sul mercato

linkedin: opportunità per giovani fashion designer

linkedin: opportunità per giovani fashion designer

Look etico ed emozionale

Look etico ed emozionale

Il mercato cinese della moda

Il mercato cinese della moda

Made in Italy: artigianato e qualità

Made in Italy: artigianato e qualità

Mettiamo in ordine l’armadio!

Mettiamo in ordine l’armadio!

Occhiali da sole ecocompatibili

Occhiali da sole ecocompatibili

Come capire cosa ti dona?

Come capire cosa ti dona?

Bandi per giovani designer

Bandi per giovani designer

Come aprire la partita iva?

Come aprire la partita iva?

Come riconoscere la qualità di un capo

Come riconoscere la qualità di un capo

Come promuovere la propria linea di abbigliamento

Come promuovere la propria linea di abbigliamento

Come segnare il punto vita?

Come segnare il punto vita?

Concorsi e Sfilate per giovani stilisti

Concorsi e Sfilate per giovani stilisti

D&G e la collezione per il mercato arabo

D&G e la collezione per il mercato arabo

Slow Fashion: cos’è e regole base

Slow Fashion: cos’è e regole base

Natalie e il suo sustainably chic

Natalie e il suo sustainably chic

Moda sostenibile: i designer eco con più successo

Moda sostenibile: i designer eco con più successo

Ecco i 10 influencer ethical più interessanti

Ecco i 10 influencer ethical più interessanti

Come Realizzare una linea di abbigliamento in 5 passaggi

Come Realizzare una linea di abbigliamento in 5 passaggi

Macchine da cucire, quale scegliere?

Macchine da cucire, quale scegliere?

ASOS, un caso di successo

ASOS, un caso di successo

Letture interessanti: The Fashion Switch

Letture interessanti: The Fashion Switch

il mercato digitale della moda

il mercato digitale della moda

Una strada tutta digitale per l’abbigliamento sostenibile

Una strada tutta digitale per l’abbigliamento sostenibile

Consigli di base per un buon photoshoot

Consigli di base per un buon photoshoot

La carta della moda etica

La carta della moda etica

La via della seta

La via della seta

Cosa preparare prima di lanciare il tuo marchio di abbigliamento

Cosa preparare prima di lanciare il tuo marchio di abbigliamento

La realtà aumentata nel campo della moda

La realtà aumentata nel campo della moda

Filati moderni ed innovativi

Filati moderni ed innovativi

Il riciclo tramite app di femme luxe

Il riciclo tramite app di femme luxe

Come ricercare investitori per la tua idea

Come ricercare investitori per la tua idea

Priya Ahluwaia e la sua moda green

Priya Ahluwaia e la sua moda green

Dalle Ande con furore

Dalle Ande con furore

L’importanza dei riferimenti colore Pantone

L’importanza dei riferimenti colore Pantone

Vestiti da sposa trend, novità e consigli.

Vestiti da sposa trend, novità e consigli.

Fonti di ispirazione: i libri

Fonti di ispirazione: i libri

Fashion for goods

Fashion for goods

Moda hi tech

Moda hi tech

La linea innovativa e vegana di womsh

La linea innovativa e vegana di womsh

Il business model canvas

Il business model canvas

Gli imballaggi: un grande pericolo per il nostro pianeta

Gli imballaggi: un grande pericolo per il nostro pianeta

Il manuale del viaggiatore

Il manuale del viaggiatore

Le nuove linee guida per la tutela degli animali introdotte da kering

Le nuove linee guida per la tutela degli animali introdotte da kering

La moda etica di stella mc cartney

La moda etica di stella mc cartney

Ecco alcuni dei tanti progetti innovativi nel campo della moda

Ecco alcuni dei tanti progetti innovativi nel campo della moda

Branding e Storytelling

Branding e Storytelling

La “striscia di panno” più antica

La “striscia di panno” più antica

La campionatura

La campionatura

Wax

Wax

Gilberto Calzolari: la sua moda sostenibile premiata al green carpet awards

Gilberto Calzolari: la sua moda sostenibile premiata al green carpet awards

Come reinventare i capi vintage

Come reinventare i capi vintage

Ethical fashion

Ethical fashion

Dov’è finito il “su misura”?

Dov’è finito il “su misura”?

Pensare al Crowdfunding su Kickstarter

Pensare al Crowdfunding su Kickstarter

6 Consigli per il Pattern Cutter

6 Consigli per il Pattern Cutter

Che cosa sono le etichette di cura

Che cosa sono le etichette di cura

Nike fit: la nuova funzione con realtà aumentata della app di nike

Nike fit: la nuova funzione con realtà aumentata della app di nike

Il lavoro dei bambini nella moda

Il lavoro dei bambini nella moda

Come contrastare il pericoloso rilascio di microplastiche e microfibre

Come contrastare il pericoloso rilascio di microplastiche e microfibre

Batik, dolce Batik

Batik, dolce Batik

Detox My Fashion

Detox My Fashion

Il valore del marchio

Il valore del marchio

Perchè la moda etica costa?

Perchè la moda etica costa?

Honeymoon, vademecum per spose in crisi

Honeymoon, vademecum per spose in crisi

I brand più importanti puntano al miglioramento delle condizioni di lavoro in cambogia

I brand più importanti puntano al miglioramento delle condizioni di lavoro in cambogia

Camilla Mendini e il suo brand di moda sotenibile: Amorilla

Camilla Mendini e il suo brand di moda sotenibile: Amorilla

Scuole di moda, ecco qualche consiglio

Scuole di moda, ecco qualche consiglio

Nante kawaii Kimono!

Nante kawaii Kimono!

Il progresso della moda sostenibile sta rallentando

Il progresso della moda sostenibile sta rallentando

Aiutiamo il prossimo: dove possiamo donare abiti in disuso?

Aiutiamo il prossimo: dove possiamo donare abiti in disuso?

Fonti di ispirazione: i documentari sulla moda

Fonti di ispirazione: i documentari sulla moda

Brand identity – 5 domande

Brand identity – 5 domande

Ecosostenibilità e vestiti da sposa.

Ecosostenibilità e vestiti da sposa.

4 Consigli per sviluppare il tuo business

4 Consigli per sviluppare il tuo business

Eileen Fisher: la designer che abbraccia la moda sostenibile

Eileen Fisher: la designer che abbraccia la moda sostenibile

I diritti delle donne nel campo della moda

I diritti delle donne nel campo della moda

Matrimonio Gispy, what else?

Matrimonio Gispy, what else?

Avviare una linea di abbigliamento, 3 errori più diffusi.

Avviare una linea di abbigliamento, 3 errori più diffusi.

Bionic Yarn, il futuro della moda sostenibile

Bionic Yarn, il futuro della moda sostenibile

Who Made My Clothes

Who Made My Clothes

Come proteggere il proprio brand

Come proteggere il proprio brand

Ave, o scozzese!

Ave, o scozzese!

Sostenibilità e moda

Sostenibilità e moda

Sviluppare una linea di abbigliamento due consigli

Sviluppare una linea di abbigliamento due consigli

Bestone

Bestone

Il messaggio di Leanne Marshall

Il messaggio di Leanne Marshall

Moda e questione sociale, una riflessione

Moda e questione sociale, una riflessione

Mercatini per scambio abiti: un nuovo passo verso la moda green

Mercatini per scambio abiti: un nuovo passo verso la moda green

Siem Reap

Siem Reap

le migliori idee eco per rinnovare la moda e tutelare il nostro pianeta

le migliori idee eco per rinnovare la moda e tutelare il nostro pianeta

Conscious design: il nuovo progetto di swarovski

Conscious design: il nuovo progetto di swarovski

Avviare una linea di abbigliamento, tre cose da non sottovalutare

Avviare una linea di abbigliamento, tre cose da non sottovalutare

Fonti di ispirazione, i musei

Fonti di ispirazione, i musei

Anni 50’ monamour

Anni 50’ monamour

Come essere un cliente ethical

Come essere un cliente ethical

Tessuti innovativi utilizzati anche in italia

Tessuti innovativi utilizzati anche in italia

Cinema & moda

Cinema & moda

Come capire quali capi scartare?

Come capire quali capi scartare?

Che cos’è il disegno tecnico o Flat Drawing?

Che cos’è il disegno tecnico o Flat Drawing?

La storia di una leggenda

La storia di una leggenda

I Souk, E l’artigianato biologico

I Souk, E l’artigianato biologico

Texprocess: una fiera con al centro l’automatizzazione e l’innovazione tecnologica

Texprocess: una fiera con al centro l’automatizzazione e l’innovazione tecnologica

3 Stilisti da cui prendere ispirazione

3 Stilisti da cui prendere ispirazione

Perchè un brand di abbigliamento non decolla

Perchè un brand di abbigliamento non decolla

Rosso!

Rosso!

Sciarpe, quando l’inverno bussa alla porta della moda

Sciarpe, quando l’inverno bussa alla porta della moda

5 tendenze fashion per il 2019

5 tendenze fashion per il 2019

Contattaci

Vuoi realizzare il tuo progetto? Hai bisogno di un consiglio?  Contatta il nostro staff.
Vai alla pagina
error

Enjoy this blog? Please spread the word :)

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi