Wax, moda e tessuti africani

Il nostro blog sul Fashion & Lifestyle

La storia dei tessuti africani

Conosciamo tutti, o quasi, i bellissimi e coloratissimi tessuti africani conosciuti col termine wax, ma non in molti sanno da dove derivino.

Wax significa letteralmente cera, poiché questa veniva impiegata su entrambi i lati della stoffa per rendere resistente il tessuto di cotone colorato.

In principio non era destinato ai mercati africani, difatti nel 1864 una ditta olandese chiamata Vlisco realizzò delle stampe batik – avevate riconosciuto l’assonanza nell’utilizzo della cera, vero? – con metodologia industriale per semplificare la lavorazione.

Ma una volta portati in Indonesia, la ditta non ebbe la risposta sperata. I tessuti vennero considerati cheap e rifiutati, nel viaggio di ritorno le navi olandesi fecero sosta in Africa dove ebbero una risposta inaspettata: piacquero parecchio!

La ditta si affrettò a modificare la colorazione, adottando colori forti e audaci e stampe importanti, così da poter essere meglio smerciato nel mercato africano.

La risposta fu così positiva che il wax divenne un vero e proprio lusso in Africa, questo anche alle donne africane che portando i tessuti acquistati dai sarti creavano dei veri e propri capi di alta moda, unici e su misura.

Significati nascosti

Quando approdarono le fantasie dei tessuti wax le venditrici locali furono molto abili, poiché vi attribuirono dei nomi e delle storie per poter promuoverne la vendita al meglio.

Non pensavano probabilmente che così facendo avrebbero dato modo, in un periodo ricco di analfabetismo e dove la libertà di parola della donna era pressoché nulla, a moltissime donne di esprimere loro stesse e i loro pensieri.

Questo fu reso possibile poiché le donne indossavano i loro pensieri, ad esempio se si era addolorate per colpa di un torto si indossava una determinata stoffa, se si era in competizione per un uomo si prediligeva una stampa piuttosto che un’altra.

Questi messaggi sono tutt’ora stati tramandati e acquistando dei tessuti wax, se si è fortunati, ci si può far spiegare la storia e il messaggio di ognuno di loro.

Africa e occidente

Lo stile africano per i tessuti, detti wax, influenza il gusto dell’Occidente già da qualche secolo, la cultura africana ha così influenzato l’arte dell’Ottocento e del Novecento europeo, basti pensare alle opere di Gauguin o Picasso e alle contaminazioni africane.

Stesso discorso vale per i tessuti che sono perpetrati nell’immaginario dell’Occidente così profondamente da creare vere e proprie contaminazioni. Il mondo della moda ha attinto a due mani dallo stile iper colorato e geometrico dei wax, realizzando meravigliose commistioni stilistiche.

Basti pensare a quanti shop online e non abbiano incluso nei loro cataloghi elementi etnici africani, con collezioni di tessuti, mobili e accessori d’arredo tipici.

Nella primavera/estate 2017 era possibile trovare tantissime stoffe online che evocavano geometrie e natura riconducibile al continente africano.

Per ultimo, come esempio, si potrebbe portare il oramai chiacchieratissimo brand Desigual, cosa lo contraddistingue?

Colori sgargianti, pattern ripetitivi, sagome geometriche, toni accesi, natura florida e selvaggia, a ricordare la moda dei tessuti wax che hanno spopolato un paio di secoli fa in Africa.

Anche noi di Fashion Mind abbiamo realizzato una collezione ispirata alle stampe africane per una stilista inglese Ekene Pruce. Alcuni capi trovate nella gallery sotto!

.

Gli Altri articoli

Ethical fashion

Ethical fashion

Dov’è finito il “su misura”?

Dov’è finito il “su misura”?

Perchè la moda etica costa?

Perchè la moda etica costa?

Il lavoro dei bambini nella moda

Il lavoro dei bambini nella moda

Mercatini per scambio abiti: un nuovo passo verso la moda green

Mercatini per scambio abiti: un nuovo passo verso la moda green

I diritti delle donne nel campo della moda

I diritti delle donne nel campo della moda

Detox My Fashion

Detox My Fashion

Come capire quali capi scartare?

Come capire quali capi scartare?

Aiutiamo il prossimo: dove possiamo donare abiti in disuso?

Aiutiamo il prossimo: dove possiamo donare abiti in disuso?

Come reinventare i capi vintage

Come reinventare i capi vintage

Come essere un cliente ethical

Come essere un cliente ethical

Who Made My Clothes

Who Made My Clothes

Il manuale del viaggiatore

Il manuale del viaggiatore

La via della seta

La via della seta

Honeymoon, vademecum per spose in crisi

Honeymoon, vademecum per spose in crisi

I Souk, E l’artigianato biologico

I Souk, E l’artigianato biologico

Siem Reap

Siem Reap

Wax

Wax

Ave, o scozzese!

Ave, o scozzese!

Nante kawaii Kimono!

Nante kawaii Kimono!

La “striscia di panno” più antica

La “striscia di panno” più antica

Matrimonio Gispy, what else?

Matrimonio Gispy, what else?

Batik, dolce Batik

Batik, dolce Batik

Dalle Ande con furore

Dalle Ande con furore

Pensare al Crowdfunding su Kickstarter

Pensare al Crowdfunding su Kickstarter

Letture interessanti: The Fashion Switch

Letture interessanti: The Fashion Switch

Avviare una linea di abbigliamento, 3 errori più diffusi.

Avviare una linea di abbigliamento, 3 errori più diffusi.

Fonti di ispirazione: i documentari sulla moda

Fonti di ispirazione: i documentari sulla moda

Che cosa sono le etichette di cura

Che cosa sono le etichette di cura

Come proteggere il proprio brand

Come proteggere il proprio brand

Sviluppare una linea di abbigliamento due consigli

Sviluppare una linea di abbigliamento due consigli

Come ricercare investitori per la tua idea

Come ricercare investitori per la tua idea

Bionic Yarn, il futuro della moda sostenibile

Bionic Yarn, il futuro della moda sostenibile

ASOS, un caso di successo

ASOS, un caso di successo

Moda e questione sociale, una riflessione

Moda e questione sociale, una riflessione

il business model canvas

il business model canvas

L’importanza dei riferimenti colore Pantone

L’importanza dei riferimenti colore Pantone

Avviare una linea di abbigliamento, tre cose da non sottovalutare

Avviare una linea di abbigliamento, tre cose da non sottovalutare

Macchine da cucire, quale scegliere?

Macchine da cucire, quale scegliere?

Fonti di ispirazione: i libri

Fonti di ispirazione: i libri

Il valore del marchio

Il valore del marchio

Consigli di base per un buon photoshoot

Consigli di base per un buon photoshoot

Fonti di ispirazione, i musei

Fonti di ispirazione, i musei

4 Consigli per sviluppare il tuo business

4 Consigli per sviluppare il tuo business

6 Consigli per il Pattern Cutter

6 Consigli per il Pattern Cutter

Che cos’è il disegno tecnico o Flat Drawing?

Che cos’è il disegno tecnico o Flat Drawing?

Cinema & moda

Cinema & moda

La campionatura

La campionatura

La storia di una leggenda

La storia di una leggenda

Branding e Storytelling

Branding e Storytelling

Il messaggio di Leanne Marshall

Il messaggio di Leanne Marshall

Ecosostenibilità e vestiti da sposa.

Ecosostenibilità e vestiti da sposa.

3 Stilisti da cui prendere ispirazione

3 Stilisti da cui prendere ispirazione

Sostenibilità e moda

Sostenibilità e moda

Brand identity – 5 domande

Brand identity – 5 domande

Cosa preparare prima di lanciare il tuo marchio di abbigliamento

Cosa preparare prima di lanciare il tuo marchio di abbigliamento

Perchè un brand di abbigliamento non decolla

Perchè un brand di abbigliamento non decolla

Scuole di moda, ecco qualche consiglio

Scuole di moda, ecco qualche consiglio

Come Realizzare una linea di abbigliamento in 5 passaggi

Come Realizzare una linea di abbigliamento in 5 passaggi

Sciarpe, quando l’inverno bussa alla porta della moda

Sciarpe, quando l’inverno bussa alla porta della moda

Anni 50’ monamour

Anni 50’ monamour

Vestiti da sposa trend, novità e consigli.

Vestiti da sposa trend, novità e consigli.

5 tendenze fashion per il 2019

5 tendenze fashion per il 2019

Rosso!

Rosso!

Contattaci

Vuoi realizzare il tuo progetto? Hai bisogno di un consiglio?  Contatta il nostro staff.

Vai alla pagina

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi